Condizioni generali di viaggio

Trasporto passeggeri (autolinee)

Il viaggiatore è tenuto a munirsi di regolare documento di viaggio presso le biglietterie autorizzate, i punti di vendita istituiti dall'Azienda, le Agenzie di Viaggio oppure online con congruo anticipo. La prenotazione dà al viaggiatore il diritto del posto a sedere, la Società si riserva comunque la possibilità di poter variare in qualsiasi momento, per ragioni di servizio, il numero del posto assegnato. Il viaggiatore sprovvisto di documento di viaggio (o con documento di viaggio non valido o non regolare o scaduto) incorre nelle sanzioni amministrative previste dalle vigenti leggi. Egli potrà acquistare il biglietto di viaggio dal personale viaggiante dell'Azienda a tariffa piena, maggiorata del supplemento di € 1,00 a condizione vi siano posti liberi e non prenotati sul bus; la precedenza spetta a chi effettua il maggior percorso.

Trasporto passeggeri (noleggio)

Sono ammessi a bordo del pullman esclusivamente i passeggeri autorizzati e riconosciuti dal committente del servizio di noleggio.

Esclusione dal trasporto

Sono esclusi dal trasporto:
A) le persone che si trovino in stato di ubriachezza, che offendano, diano scandalo agli altri viaggiatori, che rifiutino di sottomettersi alle prescrizioni di ordine e di sicurezza del servizio o che portino segni evidenti di malattia che possa recare molestia agli altri viaggiatori, che facciano uso durante il viaggio di sostanze stupefacenti, che infastidiscano o rechino danno al conducente e al personale viaggiante.
B) Le persone che viaggiano sotto custodia militare o della Polizia, le persone che portino armi da fuoco cariche o armi in genere non registrate. Se il motivo di esclusione viene rilevato durante il viaggio il personale dell'Azienda farà discendere immediatamente il viaggiatore.

Trasporto bambini

I bambini di età inferiore ai quattro anni, se accompagnati (non più di uno per ogni adulto), sono trasportati gratuitamente, purché non occupino posto a sedere.

Trasporto animali

Nell'interno dei veicoli è consentito il trasporto di piccoli animali purché siano tenuti in braccio dal viaggiatore durante l'intero viaggio e siano stati presi accorgimenti atti a rendere non offensivi o pericolosi (es.: piccoli cani dotati di museruola) contro pagamento del biglietto a tariffa intera scontato del 50%.
Gli animali che forniscano servizio guida per non vedenti sono trasportati gratuitamente.

Validità biglietti

I documenti di viaggio non sono cedibili e sono validi per il giorno e per la corsa per cui sono stati rilasciati salvo per quanto previsto per le variazioni(*). La mancata effettuazione del viaggio per fatto non imputabile al viaggiatore dà diritto alla proroga della validità del biglietto (*) Variazioni: Ogni richiesta di variazione, riguardante esclusivamente il cambio della data del viaggio (tranne che per i biglietti a tariffe promozionali: "una giornata al mare", "una giornata ai monti", "speciale corsa notturna" per i quali non à prevista alcuna possibilità di variazione), è accettata dai centri prenotazione (compatibilmente con gli orari di apertura degli uffici) fino a 24 ore prima della partenza, dopo tale termine sarà considerato quale cancellazione e non sarà rimborsabile.

Bagaglio

Il viaggiatore ha diritto al trasporto a proprio rischio e pericolo a titolo gratuito, numero un bagaglio a mano di dimensioni max cm. 55 x 75 x 32 e di peso non eccedente i 20 Kg., che verrà sistemato nel bagagliaio del veicolo. In ogni caso la Società vettrice non risponde di eventuali smarrimenti, sostituzioni, deterioramenti o furti di bagaglio. Il bagaglio non è assicurato e viaggia a rischio e pericolo del passeggero, non deve contenere sostanze deteriorabili, infiammabili, nocive o contaminanti e comunque pericolose. La specifica responsabilità del vettore per il trasporto persone, collettame e bagagli è disciplinata dagli artt. 1681 e successivi del codice civile. Il bagaglio a mano portato a bordo (nel rispetto dell'art. 164 del codice della strada), di dimensioni non superiori a cm 30x30x10 o comunque di dimensioni e forma che consentanodi riporre il medesimo nelle cappelliere, è sotto piena responsabilità del passeggero. Qualsiasi oggetto non riponibile nelle cappelliere deve essere obbligatoriamente posto nelle bagagliere esterne. Il bagaglio da stiva, nella quantità di uno per ogni passeggero, non deve eccedere le dimensioni di 55x75x30 e di peso non superiore ai 10 kg. L'eccedenza della quantità o della misura di bagagli viene eventualmente trasportata compatibilmente allo spazio disponibile, previo pagamento della tariffa applicata alla tratta per persona. Per quel che attiene il risarcimento del bagaglio consegnato si applicano le leggi vigenti ed in particolare l'art. 7 del Regolamento UE 181/2011, l'art. 1681 del Codice Civile, l'art. 1693 del Codice Civile e l'art. 412 del Codice della Navigazione.

Ai sensi dell'art. 164 comma 1 del nuovo codice della strada, i bagagli a bordo dell'abitacolo dell'autobus devono trovare alloggiamento in maniera tale da non compromettere una rapida uscita dal mezzo in caso di emergenza, da non cadere o disperdersi, da non diminuire la visibilità al conducente né impedire la libertà dei movimenti alla guida.

L'azienda risponde della perdita o delle avarie al bagaglio dei viaggiatori se determinate da incidenti derivati dalla circolazione. Il risarcimento del danno non può eccedere i limiti previsti dalle leggi 202/54 e 450/85.

Oggetti smarriti

La società non risponde del bagaglio che venga lasciato sull'autobus. Gli oggetti rinvenuti in vettura vengono depositati presso la rimessa della sociertà e sono tenuti, per un periodo massimo di 90 giorni, a disposizione dei legittimi proprietari i quali dovranno dare tutte le indicazioni atte a confermare la loro proprietà. Trascorso tale termine la società si attiene all'art. 927 del Codice Civile.

Danni

Tutti i danni e guasti arrecati dal viaggiatore ai veicoli, agli oggetti o ai locali della Società debbono essere risarciti.

Orari e coincidenze

Gli orari esposti al pubblico nonché quelli indicati nella presente pubblicazione o in tutte le Agenzie corrispondenti della scrivente possono essere variati senza preavviso, inoltre la scrivente declina ogni responsabilità per mancate coincidenze, ritardi, errori negli orari, siano essi esposti al pubblico, siano contenuti nella presente pubblicazione o in quelle di tutte le altre Società. La scrivente, in caso di cancellazione o di ritardo di un servizio o di guasto dell'autobus impiegato tale da renderlo inutilizzabile, farà applicazione degli artt. 19 e 21 del Regolamento UE 181/2011. Sarà compito delle Agenzie avvisare i viaggiatori di presentarsi nel luogo della partenza almeno 10 minuti prima dell'orario previsto.

Formalità di dogana e di polizia

Il viaggiatore deve attenersi alle disposizioni impartite dalle dogane, dalle autorità fiscali e di polizia od altre autorità amministrative, tanto per ciò che riguarda la propria persona, quanto per ciò che concerne il controllo dei bagagli, colli a mano ecc. Deve essere munito di documento d'identità valido. La Società non assume, di fronte al viaggiatore, alcuna responsabilità nel caso in cui questi non attenendosi alle disposizioni di cui sopra venga fermato dalla polizia di frontiera e di dogana.

Assicurazione

Gli autobus della STAT TURISMO sono coperti da assicurazione R.C.A. con massimale fino a 25 milioni di Euro.

Reclami

La sorveglianza sui servizi automobilistici è esercitata dalla Direzione Generale della M.C.T.C. Gli eventuali reclami circa l'andamento del servizio dovranno essere indirizzati con firma e recapito agli uffici amministrativi competenti, nonché alla direzione della Società: STAT Turismo s.r.l. - Via P. E. Motta, 30 - 15033 Casale Monferrato.


Seguici su Facebook!
© 2015 Roberto Reale
P.IVA 01199360064
Informativa cookie - Note legali - crediti